Press "Enter" to skip to content

Perché l’immobiliare rimane in cima all’agenda

Gli investimenti immobiliari professionali e a lungo termine forniranno rendimenti stabili ora e in futuro, anche se i prezzi continueranno a salire. Le rese stabili tra il tre e il cinque per cento sono sempre possibili per oggetti ben mantenuti con un uso pianificabile sostenibile. Ciò include concetti di costruzione sostenibile (costruzione ecologica con parole chiave) e finanziamenti solidi con un capitale azionario sufficiente.

La pandemia di Corona ha scosso il mondo degli investimenti in modo molto efficace. I mercati azionari si sono ripresi, ma nessuno può dire quanto sia sostenibile la ripresa. Allo stesso tempo, l’enorme stimolo governativo garantirà che i tassi di interesse saranno pari a zero nei prossimi anni, quindi in gran parte su titoli a reddito fisso come le obbligazioni per gli investitori. I metalli preziosi, d’altra parte, sembrano attualmente essere una soluzione interessante, anche se l’oro è già relativamente costoso e l’argento è considerato più speculativo.

Di conseguenza, l’immobiliare rimane molto apprezzato dagli investitori privati e professionali, tutti gli inconvenienti che il mercato immobiliare di investimento sta cambiando radicalmente. Mentre all’inizio della crisi si parlava di prezzi in forte calo in futuro, ora, con un po’di distanza e una ripresa della situazione generale, la realizzazione ha piuttosto consolidato la consapevolezza che, sebbene il credito rimane favorevole, la costruzione stessa sta diventando sempre più costosa a causa dell’elevata domanda. La situazione non è affatto diversa per le proprietà esistenti. I prezzi sono in salita, sia in casa, il condominio o la proprietà commerciale (sostanzialmente forte).

I condomini saranno fino al cinque per cento più costosi entro il 2020
In particolare, i prezzi sul mercato immobiliare residenziale non saranno danneggiati, al contrario. Secondo l’Associazione immobiliare tedesca (IVD), ad esempio, quest’anno aumenteranno dal 4 al cinque per cento nei condomini. La domanda di immobili residenziali in Germania rimane elevata, secondo la “Postbank Wohnatlas 2020” in vista del mercato tedesco. E anche le proprietà degli uffici, che sono già state scritte a morte da alcuni a causa della tendenza a breve termine verso il Conte, hanno ancora un potenziale, anche se forse un po’ attenuato. Ma non ci sarà alcun calo della domanda di spazi per uffici, perché con la prossima ripresa economica al più tardi, le aziende riuniranno nuovamente i loro dipendenti a livello centrale e, a causa della nuova crescita e delle prospettive positive nel medio-lungo termine, assumeranno certamente anche altri dipendenti nel medio-lungo termine.

Pertanto, gli investimenti immobiliari professionali e a lungo termine forniranno rendimenti stabili ora e in futuro, anche se i prezzi continueranno a salire. La pratica dimostra che i rendimenti tra il 3 e il cinque per cento sono sempre possibili, anche per i nuovi progetti di costruzione – quando gli investitori non devono semplicemente pagare i supplementi di localizzazione in hotspot immobiliari assoluti che non possono recuperare. Questi profitti possono essere realizzati anche per progetti di costruzione di alta qualità se i parametri essenziali sono corretti. Ciò include, naturalmente, una buona posizione e un’attrezzatura e un’architettura adatte al gruppo e target e soprattutto un concetto sostenibile nel senso della sostenibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *